Disinfestazione Con Alte Temperature - IDC S.r.l. Sansepolcro Arezzo

Disinfestazione Con Alte Temperature

Un modo nuovo, naturale, rapido a-tossico, risolutivo per eliminare infestanti da Pastifici, Panifici, Molini, Riserie, Industrie Dolciarie.

Sempre più diffusa è la ricerca, da parte di chi produce alimenti, di alternative valide e sicure ai gas tossici utilizzati come disinfestanti.

Noi che operiamo nel settore del Pest Control da più di 40 anni ci siamo impegnati a fondo per cercare una soluzione. E l'abbiamo trovata.

Abbiamo scoperto l'ARIA CALDA.

Gli insetti delle derrate alimentari trovano il loro habitat ideale in un ambiente in cui l'umidità relativa insieme a Temperature che oscillano dai 18°C ai 35°C ne esaltano la prolificazione, infestando pericolosamente ambienti, macchinari, prodotti, materie prime.
A temperature ancora superiori gli insetti cominciano ad avere difficoltà nel riprodursi e diventano molto più vulnerabili a causa di mutamenti (a livello lipidico e proteico) che subiscono per le alte temperature: 36°C-42°C.
Innalzando ancora la temperatura e stabilizzandosi sui 47°C-52°C per un certo numero di ore, si crea un processo di disidratazione che elimina gli insetti ai vari livelli della loro vita biologica: uova, larve, adulto.

Noi abbiamo unito conoscenze entomologiche e ingegneristiche progettando Macchine per produrre Aria Calda.
Ogni Macchina sviluppa 90.000 k/cal, è alimentata a gasolio, espelle all'esterno i fumi della combustione: nessun odore, nessun rischio, massima diffusione di energia termica in modo uniforme, grazie al tubo flessibile direzionabile (500 mm diametro) di emissione di Aria Calda.

Prima di ogni intervento, un accurato sopralluogo tecnico è in grado di calcolare il fabbisogno di energia termica necessaria per realizzare una disinfestazione "a caldo": naturale, efficace, sicura.

Ogni intervento è coordinato da un Ingegnere Termico abilitato a tale operazione.
Il Personale Tecnico impiegato risulta idoneo secondo quanto previsto dalle Normative vigenti.

Ogni intervento ha una durata che oscilla dalle 12 alle 24 ore continuative.